Hai passato più tempo sulle chiamate virtuali ultimamente? O forse hai fatto il grande passo e hai iniziato quel vlog o canale YouTube che avevi sognato. Dal gioco e lo streaming dal vivo alla registrazione di musica e alla partecipazione a riunioni virtuali, un audio chiaro è più importante che mai.

Sfortunatamente, i microfoni integrati nei nostri computer e sistemi di gioco lasciano molto a desiderare. Anche le migliori piattaforme trascurano le caratteristiche audio a scapito di tutti gli utenti.

L’acquisto di un microfono esterno è la scelta migliore, ma con così tante opzioni, come fai a sapere cosa prendere? Continua a leggere le nostre scelte migliori e una guida all’acquisto per aiutarti a decidere il miglior microfono per te!

Recensioni dei migliori microfoni – Top 9 Scelte

1. Blue Snowball iCE (Scelta dell'editore)

Palla di neve blu iCE

Il Blue Snowball iCE utilizza una tecnologia all’avanguardia per offrire un audio incredibilmente chiaro, e lo fa in un elegante pacchetto retrò. È un aggiornamento del microfono incorporato del tuo computer e funziona a meraviglia per la registrazione di voci, lo streaming e le chiamate in conferenza.

Caratteristiche

Ricorda un microfono vintage, il Blue Snowball iCE utilizza un moderno modello di pickup cardioide per catturare il suono. È disponibile in bianco o nero e include un treppiede regolabile per la tua scrivania in modo da poterlo impostare proprio come ti piace. Una delle cose migliori di questo microfono USB è che si avvita nel supporto per una connessione più stabile.

Il Blue Snowball iCE è compatibile con i dispositivi Mac e PC che hanno porte USB. Funziona senza alcun software extra o la necessità di installare driver extra sul tuo computer, basta collegarlo e mettersi al lavoro. La risposta in frequenza è 15Hz – 22kHz, e ha una frequenza di campionamento di 44kHz/16 bit.

Amiamo questo microfono perché è facile da usare e il look retrò è accattivante, ma potrebbe non essere l’opzione migliore per tutti. Dal momento che cattura il suono omnidirezionale, alcune persone possono raccogliere troppo rumore ambientale durante le chiamate dal vivo. Questo problema si verifica principalmente perché il supporto non è abbastanza alto per ottenere un angolo ottimale.

Pro:

  • Utilizza una capsula a condensatore personalizzata per offrire un audio cristallino
  • Comoda configurazione plug and play compatibile con Mac e PC tramite un cavo USB
  • Design elegante e classico disponibile in bianco o nero
  • Include un supporto da tavolo regolabile con design a treppiede
  • Certificato Skype e Discord

Contro:

  • Può essere troppo grande per alcune configurazioni, soprattutto perché deve essere vicino a voi
  • Potrebbe raccogliere troppo rumore estraneo in alcune impostazioni
Controlla Prezzo

2. Yeti blu (scelta di lusso)

Yeti blu

Lo Yeti è il microfono top di gamma di Blue, e può essere il miglior microfono per la registrazione. Anche se ci sono diverse versioni, il microfono base Blue Yeti X offre un’eccellente qualità audio e una serie di caratteristiche, tra cui quattro modalità di lavoro. Se non ti piace l’aspetto dello Yeti X nel tuo studio, puoi anche passare a un’altra versione.

Caratteristiche

Il miglior punto di vendita del Blue Yeti X è il design unico dell’indirizzo laterale che lo rende capace di prendere il suono da più angolazioni. Questo microfono USB è noto come un multi-pattern perché è possibile scegliere tra quattro diversi modelli polari a seconda di come si desidera utilizzare il microfono.

Blue ha realizzato questa impresa con un design proprietario a tre capsule. Scegliere la modalità cardioide per podcasting, streaming o webinar, quindi passare alla modalità stereo per la registrazione di strumenti. La modalità omnidirezionale raccoglie il suono da tutte le direzioni, che funziona bene per le chiamate in conferenza. Infine, scegli la modalità bidirezionale per un duetto o un’intervista a due persone.

Viene fornito con un supporto robusto, ma sentitevi liberi di montare il Blue Yeti X su un braccio se preferite. L’installazione è facile con una connessione USB e controlli multipli e intuitivi. Se ti piace ascoltare mentre registri, c’è un jack per le cuffie.

Purtroppo, mentre lo Yetis è un microfono di fascia alta, potrebbe essere troppo sensibile per alcune configurazioni. Manca anche un limitatore di volume per gestire i suoni di picco.

Pro:

  • Offre una delle migliori qualità audio disponibili
  • Costruzione durevole con opzioni per connettersi a più attacchi
  • Microfono multi-pattern capace di polarità cardioide, stereo, omnidirezionale e bidirezionale
  • Molteplici opzioni di colore tra cui scegliere

Contro:

  • Può essere troppo sensibile per alcuni
  • Potrebbe non esserci un limitatore di volume che può avere un impatto sulla qualità di alcune registrazioni
Controlla Prezzo

3. TONOR Dynamic Karaoke (Miglior valore)

TONOR Dynamic Karaoke

Se hai bisogno del miglior microfono economico, TONOR fa un microfono dinamico che si adatta a lavorare con quasi tutte le macchine. Non lasciatevi ingannare dal design di base. Questo microfono vocale dimostra che è possibile ottenere una grande qualità audio anche con le migliori opzioni di valore sul mercato.

Caratteristiche

A differenza dei microfoni USB di questa lista, questo microfono ha un connettore XLR. È dotato di un facile interruttore on-off, un design leggero ma resistente e un cavo ragionevolmente lungo. Per gli utenti che cercano un design classico del microfono, soprattutto per la registrazione di voci, è difficile battere questo di TONOR.

Si è tentati di liquidare questo come un puro microfono per karaoke, e forse uno dei migliori microfoni per la voce. Tuttavia, questo particolare prodotto TONOR è molto versatile con una potenza decente. La risposta in frequenza è 80Hz a 12 kHz e utilizza un modello polare supercardioide. Con un supporto o un braccio adeguato, si possono fare meraviglie.

Nessun prodotto è perfetto, e questo microfono non fa eccezione. Mentre la qualità del suono è decente, il cavo lascia a desiderare. Potresti voler fare un aggiornamento del cavo per sfruttare al meglio il microfono.

Pro:

  • Costruzione robusta e durevole che non è troppo pesante
  • Non sono necessarie batterie, basta inserire la spina e andare
  • Offre un suono di qualità
  • Dispone di un pickup cardioide
  • Include un copri microfono in schiuma

Contro:

  • Potrebbe essere necessario aggiornare il cavo per sfruttare al meglio il vostro microfono
  • Potrebbero esserci alcuni problemi di controllo della qualità con questa versione
Controlla Prezzo

4. RODE Mini (Miglior Compatto)

RODE Mini

Il mini microfono di RODE offre un audio a livello di studio e riesce ad apparire nonostante il suo design compatto. Hai una vasta gamma di opzioni di configurazione per il tuo studio domestico grazie a un supporto a 360 gradi che funziona con una scrivania, un’asta microfonica o un braccio da studio.

Caratteristiche

Questo microfono ad indirizzo laterale è dotato di due quadranti per darti il controllo sui livelli di monitoraggio e un jack per cuffie integrato con monitoraggio a latenza zero. Si ottiene anche alcuni accessori premium con questo microfono vocale, tra cui un filtro pop per limitare le interferenze e i picchi di suono.

RODE ha optato per un modello polare cardioide e connettività USB. Per un mini microfono, si ottiene una gamma di frequenza che è competitivo con i microfoni più grandi. Aspettatevi una gamma da 20 Hz a 20 kHz.

Dal momento che è così compatto, è possibile montare questo mini microfono vocale sul supporto robusto treppiede o attaccarlo al proprio setup. È portatile e dispone di un supporto ad anello per un facile collegamento alla maggior parte dei dispositivi.

Non è facile trovare lamentele su questo microfono. Tuttavia, i controlli del volume possono essere problematici per alcuni utenti a seconda della vostra configurazione. Inoltre, un aggiornamento della copertura in plastica sarebbe utile per prevenire i graffi.

Pro:

  • Costruzione compatta ma robusta
  • Abbastanza versatile da lavorare con più piattaforme, comprese alcune opzioni multipiattaforma
  • Il jack per cuffie integrato elimina i problemi di latenza
  • Dispone di un disco magnetico staccabile per compensare gli urti per l’uso sulle scrivanie

Contro:

  • I controlli del volume possono essere difficili da usare durante la registrazione
  • Il guscio di plastica potrebbe usare un aggiornamento
Controlla Prezzo

No products found.

Razer Seiren X

Per le persone che preferiscono i microfoni a condensatore, il Seiren X di Razer è un’opzione solida con alcune caratteristiche utili, come un pulsante mute. Il design elegante è accattivante e di basso profilo, quindi non occupa troppo spazio sulla tua scrivania.

Caratteristiche

Una delle migliori caratteristiche è il pattern di ripresa supercardioide. Il Seiren X registra con un angolo più stretto rispetto ai microfoni cardioidi, quindi potrebbe essere il miglior microfono a condensatore sul mercato. Elimina più rumore di fondo per un relè audio più chiaro.

Per certi versi, il Razer Seiren X è simile al Blue Yeti perché è possibile selezionare il modello polare.

Anche se è un dettaglio superficiale, una delle parti migliori della Seiren X è scegliere il proprio colore – nero classico, rosa quarzo o bianco mercurio. Oltre a un pulsante mute, il Seiren X ha controlli del volume. Utilizza la connettività USB e funziona con la maggior parte dei dispositivi, anche se alcuni potrebbero richiedere degli adattatori.

Sarebbe bello vedere un supporto migliore o un po’ più di versatilità con le opzioni di configurazione. Sembra anche mancare un po’ della gamma che altri microfoni hanno, che può portare a una qualità ovattata se ci si sposta troppo lontano.

Pro:

  • Resistente agli urti, design compatto
  • Zero latenza, quindi non c’è ritardo tra quello che dici e quello che senti
  • Il modello di pickup supercardioide significa meno rumore di fondo indesiderato
  • Pulsante Mute comodamente posizionato sul microfono
  • Dispone di una scheda audio e di un jack per cuffie per l’uscita audio

Contro:

  • Potrebbe non essere la scelta migliore per i giocatori che amano muoversi o sedersi lontano dal microfono
  • Potrebbe sedersi su uno stand di base, che potrebbe non offrire sufficiente flessibilità
No products found.

6. TONOR TC-777 Gaming (migliore per il gioco)

TONOR TC-777 Gaming

TONOR pubblicizza questo microfono, il TC-777, come il miglior microfono per il gioco. Questo microfono USB viene fornito con un kit di gioco completo e caratteristiche di interfaccia audio compatibili con desktop, laptop e il sistema di gioco PS4. È un dispositivo da tavolo ma non deve rimanere nel supporto.

Caratteristiche

Questo microfono USB viene fornito pronto a rotolare in ogni modo – nessun montaggio richiesto! È leggero e portatile a 580 grammi. Il microfono viene attaccato al suo robusto supporto a treppiede che ha i piedi a sfera in gomma, quindi non devi preoccuparti di danneggiare la tua scrivania. Puoi facilmente regolare il supporto per soddisfare al meglio le tue esigenze.

La tecnologia integrata smorza il rumore estraneo per ottimizzare la tua esperienza di gioco, lo streaming o l’impegno nelle riunioni. Non hai bisogno di software o driver aggiuntivi per utilizzare questo microfono su sistemi operativi Windows, macOS o Linux. Si ottiene una frequenza di campionamento di 44,1 kHz/16 bit e un modello polare di 100 Hz a 16 kHz.

Anche se questo microfono USB è pubblicizzato come un microfono da gioco, non è compatibile con i sistemi Xbox. Sembra anche che ci siano alcuni problemi di controllo della qualità, dato che alcuni utenti hanno notato che il microfono ha smesso di funzionare a caso.

Pro:

  • Viene fornito con un supporto antiurto per ridurre al minimo i disturbi accidentali
  • Usa il microfono nel supporto, in mano o montalo su un accessorio separato
  • Design elegante e di basso profilo
  • Pickup cardioide significa ottenere un audio nitido e brillante
  • Facile da installare e utilizzare con la maggior parte delle piattaforme

Contro:

  • Ci possono essere alcuni problemi di controllo della qualità
  • Potrebbe non essere compatibile con i sistemi Xbox o i dispositivi mobili, compresi i tablet
Controlla Prezzo

7. Trust Gaming GXT 232 Mantis (scelta completa)

Trust Gaming GXT 232 Mantis

Anche se Trust Gaming lo pubblicizza come un microfono da gioco e forse il miglior microfono per lo streaming. È abbastanza versatile a causa delle caratteristiche di smorzamento del rumore dell’interfaccia audio. È un’installazione facile per la maggior parte dei sistemi, tra cui Xbox, ma è necessario un adattatore se si lavora su un Mac.

Caratteristiche

Il GXT 232 Mantis è uno dei microfoni USB più versatili di questa lista. È compatibile con quasi tutti i dispositivi e puoi usarlo sul supporto, come microfono vocale portatile o con un supporto a tua scelta.

Questo microfono USB riesce a fornire una qualità solida. Ha molte delle stesse caratteristiche dei microfoni di fascia alta ed è ragionevolmente affidabile. Il modello omnidirezionale raccoglie l’audio da più direzioni in modo da potersi spostare o includere più persone.

Non c’è molto di cui lamentarsi con questo microfono, e alla maggior parte delle persone sembra piacere. Tuttavia, è necessario acquistare un adattatore per usarlo con un Mac, e il supporto non è di alta qualità come potrebbe essere. Inoltre, abbiamo visto una manciata di lamentele circa l’attacco del filtro pop che non funziona.

Pro:

  • Design elegante e antiurto
  • Facile configurazione per PC, laptop, PS4 e PS5
  • Include un filtro pop per ridurre al minimo i rumori indesiderati
  • Utilizzare con il treppiede incluso, come un microfono a mano, o con rigging alternativo
  • Utilizza un modello di pickup omnidirezionale

Contro:

  • Se hai un Mac, potresti aver bisogno di un adattatore per usare questo microfono
  • Ci possono essere alcuni problemi di controllo della qualità con gli attacchi che si spostano o cadono durante il normale utilizzo
Controlla Prezzo

8. SUDOTACK ST800 Professional (Miglior professionista)

SUDOTACK ST800 Professional

Il microfono professionale di SUDOTACK offre uno dei migliori pacchetti di accessori di tutti i microfoni di questa lista. È un microfono a condensatore che utilizza un modello polare cardioide, quindi si ottiene una qualità audio eccellente.

Caratteristiche

Probabilmente uno dei microfoni più versatili di questa lista, il prodotto di SUDOTACK funziona con la maggior parte dei sistemi, compresi gli iPhone (con un adattatore). Parlare, cantare o giocare nel lato invece della parte superiore di questo microfono a condensatore da studio per ottenere un audio chiaro e ad alta risoluzione. È dotato di un modello di pickup cardioide.

Ci sono molteplici opzioni per organizzarlo per soddisfare le vostre esigenze perché viene fornito con un supporto e un braccio di boom. Basta fissarlo all’estremità della tua scrivania e spostarlo nella posizione migliore. Ha anche un cavo di 2,5 metri con un anello magnetico per limitare le interferenze.

Ci piace che venga fornito con un braccio, ma non è la configurazione più robusta. Mentre il braccio può gestire il microfono, fa fatica quando si aggiungono accessori, come il filtro pop. Non cade tutto in una volta, ma cade gradualmente fuori posizione nel tempo. Inoltre, l’ST800 non è compatibile con telefoni Xbox o Android.

Pro:

  • Design compatto con opzioni di configurazione versatili
  • Portata e affidabilità ragionevoli
  • Comodo setup plug and play che funziona con la maggior parte dei sistemi
  • Risposta in frequenza da 30 Hz a 16 kHz e frequenza di campionamento fino a 192 kHz/24 bit
  • Il kit include il supporto, il supporto antiurto, il morsetto da tavolo, il cappuccio in schiuma, il cavo USB e un filtro pop

Contro:

  • Il braccio del boom potrebbe aver bisogno di un rinforzo per sostenere il microfono e gli accessori
  • Potrebbe non essere compatibile con i sistemi di gioco Xbox o i telefoni Android
Controlla Prezzo

9. YOTTO Studio professionale (migliore per lo studio domestico)

YOTTO Studio professionale

Quando si desidera un suono professionale da studio ma si richiede qualcosa di facile da usare, potrebbe essere il momento di guardare YOTTO. Questo microfono sembra la parte, ma più importante, registra anche un grande audio.

Caratteristiche

Questo microfono a condensatore ha la migliore configurazione professionale per gli studi domestici considerando il chip audio di qualità che offre una frequenza di campionamento di 192 kHz/24 bit. Hai anche diverse opzioni per la riduzione del rumore per ottenere l’audio cristallino che desideri, incluso un filtro pop. Aggiungi il paravento in schiuma per limitare le interferenze del vento e della saliva.

La configurazione è facile come altri microfoni USB, e puoi scegliere quali accessori aggiungere. Dato che il microfono si attacca a un braccio mobile, puoi facilmente fissarlo a quasi tutto per trovare gli angoli e l’altezza migliori per te.

Non abbiamo trovato molte lamentele su questo microfono. Tuttavia, sarebbe bello avere un controllo del volume o almeno un pulsante muto sul dispositivo. Inoltre, alcuni utenti hanno segnalato rumore di fondo durante la digitazione.

Pro:

  • Aspetto professionale da studio per creare la scena ovunque si lavori
  • Include diversi accessori per ottenere la qualità del suono che desideri
  • Si aggancia al bordo della tua scrivania per un comodo posizionamento
  • Eccezionale capacità di riduzione del rumore ambientale

Contro:

  • Potrebbe essere utile avere i pulsanti di mute e volume sul microfono
  • A seconda del tuo arrangiamento, potresti captare delle interferenze statiche o un feedback di fondo accidentale
Controlla Prezzo

Guida all’acquisto: Come scegliere il miglior microfono per te

Questi sono i migliori microfoni che abbiamo trovato, e molti di loro hanno caratteristiche simili. Per sfoltire la lista per trovare il miglior microfono e fare una scelta per i vostri home studios, aiuta a capire alcuni termini chiave. Parliamo di tutto, da cos’è uno shock mount a come funziona un condensatore a diaframma e copriamo anche cos’è un fattore di forma.

Cos’è un fattore di forma? Fondamentalmente, è la dimensione fisica, la forma e la disposizione di un microfono in relazione alla sua funzione. Per ora, limitiamoci ad alcune spiegazioni di base su ciascuno di questi aspetti, perché le cose possono diventare piuttosto tecniche.

Microfoni a piccolo diaframma vs. microfoni a grande diaframma

giovane uomo con una videochiamata

La cosa migliore da ricordare quando si acquista un microfono è che il diaframma determina come elabora e converte l’audio. Un microfono a diaframma piccolo tende a catturare più audio ad alta frequenza, mentre i microfoni a diaframma grande hanno più disturbi dell’aria, come il ronzio degli altoparlanti o altri microfoni.

I condensatori a piccolo diaframma tendono a suonare più naturali. D’altra parte, un condensatore a diaframma grande fornisce calore e aggiunge un livello di ricchezza che non si ottiene con la versione più piccola. Se vuoi quella qualità audio da “studio record”, potresti voler scegliere un condensatore a diaframma grande per catturare di più l’ambiente circostante.

Una nota sui microfoni a tubo

Potresti sentire parlare di microfoni a valvole durante i tuoi acquisti. Non è un termine usato frequentemente nelle descrizioni dei prodotti, perché il termine “tube mic” si riferisce a come funziona un microfono. Tutto quello che dovete sapere è che un microfono a valvole utilizza un tubo a vuoto come convertitore di impedenza e tendono ad avere condensatori a diaframma grande.

Capire la risposta in frequenza

Abbiamo incluso la risposta in frequenza per ogni microfono nella nostra lista perché è uno dei migliori punti di confronto. Anche se alcune persone possono diventare super tecnici su queste gamme, una comprensione generale del concetto dovrebbe essere sufficiente per scegliere il miglior microfono per voi.

Cos’è la risposta in frequenza?

La risposta più semplice è che è la gamma di frequenze che i microfoni possono captare. Si misura in hertz (abbreviato Hz) e kilohertz (kHz).

Per mettere questo in prospettiva, la gamma di frequenza udibile del vostro orecchio umano varia tipicamente da 20 Hz a 20 kHz. La maggior parte dei microfoni di questa lista imita questa gamma, e i migliori microfoni la superano.

Perché la frequenza è importante?

I giocatori, gli streamer dal vivo e coloro che usano i microfoni per incontri casuali potrebbero non preoccuparsi molto di questo aspetto. Tuttavia, le persone che registrano voci e strumenti di solito richiedono una gamma di risposta in frequenza impressionante per catturare adeguatamente i loro alti e bassi.

Le differenze tra i modelli di pickup polare

Se hai letto le recensioni precedenti e ti sei chiesto cosa significasse cardioide e perché fosse importante, allora questa sezione è per te. Conosciuti anche come polarità, questi schemi identificano il modo in cui un microfono raccoglie l’audio.

Immaginate il vostro microfono come un cerchio invisibile, una mappa a 360 gradi, che mostra la forza dell’ingresso audio. Ogni tipo di captazione polare apparirebbe come una forma unica su quella mappa per riflettere il modo in cui i microfoni ricevono il suono.

Cardioide

Microfoni che utilizzano un pickup pattern polare cardioide ricevono solo audio da una direzione, che li rende perfetti per la registrazione di voci. Hanno un modello polare a forma di cuore che si concentra sulla parte anteriore del microfono.

La maggior parte dei microfoni in questa lista utilizza un modello cardioide. È considerato uno standard industriale per gli utenti solisti. Puoi avvicinarti e proiettare sulla parte più sensibile del microfono vocale, così ti preoccupi meno del rumore circostante ai tuoi lati e dietro il microfono.

Da notare che alcuni microfoni usano modelli ipercardioidi o supercardioidi. Queste opzioni mantengono la forma a cuore comune a un modello cardioide ma hanno una zona più stretta. Raccolgono più suoni diretti e meno rumori ambientali intorno al microfono.

Bidirezionale

Se fai molte interviste o duetti, non funziona bene avere il punto focale su un lato del microfono. Potresti voler scegliere un microfono con una polarità bidirezionale. La mappa a 360 gradi assomiglia a una forma a forma di otto con punti focali su due lati del microfono.

Omnidirezionale

Ora che conosci le polarità cardioide e bidirezionale, è probabilmente piuttosto facile capire le gamme omnidirezionali. La scelta di un microfono capace di schemi di pickup polari omnidirezionali riceve il suono ugualmente da tutti i lati. È l’opzione ideale per le conferenze o per includere il rumore ambientale in una registrazione.

Capire i tipi di trasduttori: Microfoni dinamici contro microfoni a condensatore

I microfoni sono trasduttori, il che significa che convertono il suono in letture elettriche. Anche se ci sono altri tipi, le persone che usano microfoni per la voce di solito scelgono microfoni dinamici o a condensatore.

Fondamenti di microfono dinamico

I microfoni dinamici si basano su magneti e bobine per trasferire e convertire il suono. Tendono ad essere più durevoli di un microfono a condensatore, anche quando si espongono i microfoni dinamici al calore e all’umidità. Il segnale audio tende ad uscire un po’ ruvido, ma non si finisce con la distorsione a volumi elevati.

Come funzionano i microfoni a condensatore

Invece di usare magneti, i microfoni a condensatore si basano su piastre posteriori cariche. Reso popolare da Audio Technica negli anni ’80, il recettore conduttivo vibra contro la piastra posteriore e converte il suono in energia elettrica.

Usare un microfono a condensatore significa ottenere una risposta in frequenza regolare e suoni chiari. Gestiscono bene le basse frequenze e ti danno alti nitidi. Tuttavia, gli ambienti caldi e umidi possono avere un impatto negativo sui microfoni a condensatore.

Compatibilità: Microfono USB contro microfono XLR

Quali porte ha a disposizione il tuo dispositivo? Le opzioni più comuni sono le connessioni USB o XLR. Tieni presente che anche se hai delle porte USB, se devi scollegare un altro dispositivo per collegare il tuo microfono, è meglio sceglierne uno con un cavo XLR.

Microfoni USB

uomo che gioca ai videogiochi

I microfoni USB sono i più facili da configurare poiché basta inserire il cavo nella porta del dispositivo e iniziare. Tuttavia, è difficile registrare più microfoni USB su un dispositivo. La maggior parte degli studi domestici non può supportare più di un microfono USB.

Microfoni XLR

I microfoni XLR sono rimasti lo standard industriale per i podcaster, i professionisti della radio e le rock band a causa della qualità del suono. Usano un cavo con connettori maschio e femmina progettati per fornire un audio di alta qualità. Si guadagna molta flessibilità con i cavi XLR, ma potrebbe essere necessario un equipaggiamento aggiuntivo per registrare.

Una parola sull’alimentazione fantasma

L’alimentazione fantasma si riferisce alla tensione che passa attraverso due pin su un cavo XLR. È conosciuta come alimentazione fantasma perché usa lo stesso cavo dell’audio. Un microfono a condensatore ha bisogno dell’alimentazione phantom per ridurre l’impedenza. Un microfono dinamico può usare l’alimentazione phantom, ma non ne ha bisogno per funzionare.

Caratteristiche aggiuntive e accessori

Ogni microfono è dotato di diverse caratteristiche e accessori che possono renderlo più adatto a certe configurazioni o compiti.

Stativi e bracci del braccio

Come vuoi sistemare il tuo microfono? Per metterlo sulla tua scrivania è necessario un supporto o un morsetto e un braccio. Se speri di andare in mobilità ad un certo punto, ne vorrai uno che sia smontabile in modo da poterlo tenere in mano e muoversi.

Molte aste microfoniche includono un supporto antiurto per mitigare certi suoni e il movimento della superficie. Se il tuo supporto non ne ha uno, potresti voler fare un upgrade per ottenere i migliori risultati. I treppiedi e gli stativi regolabili tendono ad essere le opzioni migliori perché puoi muoverli abbastanza da trovare l’angolo di registrazione ottimale. Inoltre, in uno studio, aiutano l’estetica.

I bracci Boom offrono qualcosa di diverso perché non occupano spazio sulla tua scrivania, puoi spostare il microfono fuori dalla tua strada e spesso forniscono angoli migliori. Tuttavia, non tutti i bracci sono abbastanza resistenti da sostenere un microfono e tutti gli accessori che usi, quindi è una buona idea fare le tue ricerche prima di comprarne uno.

Filtri Pop

Molti dei microfoni della nostra lista includono filtri pop. Questi piccoli accessori pratici non sembrano molto, di solito un dispositivo circolare attaccato a un filo flessibile che si collega al tuo setup del microfono, ma fanno miracoli sulla qualità del suono.

Questi accessori, noti anche come schermi pop o schermi, filtrano il rumore in eccesso. Come si può intuire dal loro nome, questi accessori attenuano i rumori di schiocco causati dall’aria in rapido movimento sul microfono.

Buona fortuna nella scelta del tuo prossimo microfono

Queste erano un sacco di informazioni sui microfoni! Dovresti avere tutto il necessario per decidere il miglior microfono per il tuo studio. Basta prendere il tempo necessario per considerare le opzioni, comprese le tue preferenze e lo spazio di lavoro prima di scegliere un prodotto.

Naturalmente, se non sei ancora sicuro di quale microfono scegliere, ti suggeriamo Blue's Snowball iCE come il miglior microfono che si possa avere. È super facile da configurare e offre un audio di qualità. Inoltre, il divertente design retrò è fantastico in ogni ambiente.

Ci piacerebbe sentire la tua opinione sui migliori microfoni disponibili. Lascia un commento qui sotto per condividere i tuoi pensieri sul tuo microfono preferito!