Select Page

Impastatrice: Guida All’acquisto Migliore Planetaria

17 giugno 2018

Miglior Impastatrice Planetaria Per La Tua CasaEsistono davvero pochissime cose al mondo che sono più buone dei cibi fatti personalmente con ingredienti freschi e questo è vero soprattutto per i prodotti da forno. Infatti, il pane fresco o la focaccia fatta in casa sono fra i cibi migliori in assoluto. Se ti sei mai cimentato nella produzione di pasta o pizza caserecce, sai anche, però, che ciò richiede tempo e fatica.

Oggi è sempre più facile che le donne, che sono spesso anche coloro che cucinano in casa, abbiano un lavoro e quindi abbiano anche poco tempo per cucinare. Non preoccuparti, però, perché se, come me, fai parte di questa categoria di donne lavoratrici o se, semplicemente, vuoi impiegare il tuo tempo libero per fare qualcosa di diverso dal cucinare, non devi rinunciare alla soddisfazione di fare il pane o la pizza in modo artigianale, poiché puoi affidarti a un elettrodomestico specifico come un’impastatrice o un impastatore.

Lo scopo di questo mio articolo è guidarti nella scelta dell’impastatrice che fa per te, ossia quella che soddisfa meglio le tue esigenze. Infatti, ce ne sono davvero di tutti i tipi, dalla planetaria, che è davvero alla portata di tutti, al modello più costoso e, pertanto, più adatto ai professionisti. Dai un’occhiata alla tabella qui sotto dove ho scelto per te i cinque modelli di impastatrice migliori sul mercato, insieme a un breve elenco di alcune fra le loro caratteristiche più importanti.

Confronto fra le migliori impastatrici

Anteprima
Scelta migliore
Kenwood KMX51 kMix Impastatrice Planetaria
Kenwood KM282 Prospero Impastatrice Planetaria, 900 W, Plastica, Bianco
Miglior prezzo
Klarsteinstein Bella Bianca  robot da cucina  mixer  impastatrice  1200 W  6 PS  5,2 L  sistema planetario 6 livelli di velocità  terrina in acciaio inox  sistema con mandrino serrante  ganci a pressofusione  braccio multifunzionale  bianco
G3 Ferrari G2P018 Impastatore Professionale, Capacità 7 lt, 6 Velocità, Comandi Digitali di Display LCD Retroilluminato
Kitchenaid 5K45SSEWH Robot Mixer Multifunzioni, colore: Bianco
Prodotto
Kenwood KMX51 kMix
Kenwood KM282 Prospero
Klarsteinstein Bella Bianca
G3 Ferrari G2P018
Kitchenaid 5K45SSEWH
Prezzo
from 289,00 EUR
198,22 EUR
104,99 EUR
187,49 EUR
from 287,99 EUR
Potenza
500 W
900 W
1200 W
1500 W
250 W
Capacità
5 Litri
4,3 Litri
5,2 Litri
7 Litri
4,3 Litri
Peso
8 Kg
2,5 Kg
7,5 Kg
7 Kg
10,75 Kg
Valutazione del cliente
Recensioni
699 Recensioni
528 Recensioni
416 Recensioni
270 Recensioni
205 Recensioni
Scelta migliore
Anteprima
Kenwood KMX51 kMix Impastatrice Planetaria
Prodotto
Kenwood KMX51 kMix
Prezzo
from 289,00 EUR
Potenza
500 W
Capacità
5 Litri
Peso
8 Kg
Valutazione del cliente
Recensioni
699 Recensioni
Anteprima
Kenwood KM282 Prospero Impastatrice Planetaria, 900 W, Plastica, Bianco
Prodotto
Kenwood KM282 Prospero
Prezzo
198,22 EUR
Potenza
900 W
Capacità
4,3 Litri
Peso
2,5 Kg
Valutazione del cliente
Recensioni
528 Recensioni
Miglior prezzo
Anteprima
Klarsteinstein Bella Bianca  robot da cucina  mixer  impastatrice  1200 W  6 PS  5,2 L  sistema planetario 6 livelli di velocità  terrina in acciaio inox  sistema con mandrino serrante  ganci a pressofusione  braccio multifunzionale  bianco
Prodotto
Klarsteinstein Bella Bianca
Prezzo
104,99 EUR
Potenza
1200 W
Capacità
5,2 Litri
Peso
7,5 Kg
Valutazione del cliente
Recensioni
416 Recensioni
Anteprima
G3 Ferrari G2P018 Impastatore Professionale, Capacità 7 lt, 6 Velocità, Comandi Digitali di Display LCD Retroilluminato
Prodotto
G3 Ferrari G2P018
Prezzo
187,49 EUR
Potenza
1500 W
Capacità
7 Litri
Peso
7 Kg
Valutazione del cliente
Recensioni
270 Recensioni
Anteprima
Kitchenaid 5K45SSEWH Robot Mixer Multifunzioni, colore: Bianco
Prodotto
Kitchenaid 5K45SSEWH
Prezzo
from 287,99 EUR
Potenza
250 W
Capacità
4,3 Litri
Peso
10,75 Kg
Valutazione del cliente
Recensioni
205 Recensioni

Ultimo aggiornamento 2018-10-17 at 18:38 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

Potenza in Watt: si riferisce alla potenza massima sviluppata dalla macchina durante il lavoro alla velocità più elevata
Capacità del recipiente: può essere espressa in litri o in kilogrammi a seconda del produttore.
Peso complessivo: include il peso degli eventuali accessori in dotazione e della confezione
Prezzi dei prodotti sono accurati alla data 2018-10-17 at 18:38 e sono soggetti a modifiche.

Impastatrice domestica o mixer cucina?

Quando si vuole scegliere un elettrodomestico, ci si trova spesso davanti a una miriade di modelli diversi. Nel caso delle impastatrici, la differenza fondamentale riguarda il fatto che alcuni modelli sono più completi e permettono di svolgere anche altre attività. In questo caso, si parla di mixer o robot da cucina.

  • Robot da cucina: questo tipo di elettrodomestico dà la possibilità di svolgere diverse operazioni che richiederebbero molto più tempo se si dovessero compiere manualmente. Un esempio di ciò è dato dall’accessorio tritatutto, che è in pratica una lama rotante che consente anche di fare i frullati.
  • Impastatore: si tratta di un elettrodomestico specifico, dedicato esclusivamente a fare gli impasti, come dice chiaramente il suo nome.

Se, come me, ami fare la pizza o il pane e non hai molto tempo per svolgere le diverse mansioni necessarie quando cucini, come ad esempio affettare o sminuzzare le verdure, un robot da cucina potrebbe esserti di grande aiuto, perché in genere questi elettrodomestici includono alcuni accessori per impastare. Se però ami impastare spesso o hai una famiglia numerosa e il tuo robot da cucina non offre la possibilità di fare gli impasti in modo potente o in quantità elevate, ti consiglio di orientarti verso un prodotto che si limiti a impastare.

Recensioni ImpastatriciIl motivo di ciò è che, in genere, le impastatrici costano meno dei robot da cucina che impastano a livello professionale. Inoltre, acquistando un robot da cucina quando ne hai già un altro finiresti molto probabilmente per di utilizzarne comunque soltanto uno per tutte le diverse operazioni, compresa quella dell’impastare, con conseguente spreco di denaro. Con la crisi che c’è in questo momento dappertutto, questa non è sicuramente una scelta consigliabile.

Se vuoi acquistare solo un’impastatrice, potresti decidere di spendere un po’ di più per avere un elettrodomestico di livello molto alto. Se hai la possibilità economica di fare una scelta del genere, beato te, vai pure avanti e acquista un elettrodomestico a livello professionale. Se però fai parte della media degli utenti che non ha moltissimi soldi per acquistare prodotti extra, ti consiglio di limitarti a un prodotto di qualità media.

Se fossi in te, eviterei, infatti di andare troppo sul risparmio e mi focalizzerei, invece, su un’impastatrice che offra una certa potenza e che dia anche una certa garanzia legata alla durata, anche se dovesse costare un po’ di più. Impastare richiede, infatti, molta forza; se hai mai fatto il pane o la pizza a mano lo sai bene, pertanto la scelta di una macchina per impastare che offra una certa qualità è sicuramente consigliabile.

È bene anche sapere che le impastatrici di qualità medio-alta sono anche, in genere, meno rumorose dei robot da cucina. Se consideri il tempo che s’impiega per realizzare un buon impasto, puoi comprendere quanto questo dettaglio diventi fondamentale, soprattutto se ti piace realizzare spesso gli impasti per i tuoi prodotti da forno. Immagina di dover sopportare un elettrodomestico molto rumoroso per mezz’ora di seguito! Non è certo una situazione ideale.

La impastatrice migliore

Al momento, esistono sul mercato moltissime impastatrici di ottima qualità, al punto che potrebbe essere facile confondersi e non capire quale possa essere la migliore in assoluto. Nel caso in cui tu abbia bisogno di aiuto per fare la tua scelta, ti consiglio di leggere le mie recensioni riferite alle migliori impastatrici del momento, che sono elencate qui sotto:

  1. Kenwood KMX51 kMix
  2. Kenwood KM282 Prospero
  3. Klarsteinstein Bella Bianca
  4. G3 Ferrari G2P018
  5. Kitchenaid 5K45SSEWH

Sono certa che queste recensioni potranno esserti di grande aiuto per farti un’idea del prodotto più adatto a te. Dopo averle lette, ti consiglio di prenderti un po’ di tempo per riflettere su tutte le caratteristiche che per te sono positive e sui dettagli che potrebbero non interessarti riguardo a questi prodotti.

Io ho scelto questi elettrodomestici dopo aver considerato diversi fattori, il principale dei quali è il rapporto fra qualità e prezzo, ma ciò che conta davvero è che il criterio per scegliere dev’essere basato sulle TUE esigenze, perché, alla fine, chi deve effettuare l’acquisto sei TU. Quindi chiediti quale fra questi elettrodomestici è il migliore per TE. Buon acquisto!

Differenze fra l’impastatrice a spirale e quella a forcella

Il mondo delle impastatrici è piuttosto vario. Ne esistono, infatti, di diverse forme e modelli. Qui sotto andrò adesso a elencare i due tipi di macchina per fare gli impasti a livello professionale più utilizzati in assoluto.

Impastatrice a spirale

Come dice il nome, la caratteristica principale di questo elettrodomestico è data dalla frusta a forma di spirale, che è l’attrezzo che impasta gli ingredienti inseriti nella vasca tramite un movimento rotatorio su sé stesso. In questo tipo di impastatrice anche il recipiente ruota su se stesso, sempre nello stesso verso della spirale, ma più lentamente.

Lo svantaggio principale dell’impastatrice a spirale è dato dal fatto che bisogna essere molto esperti per poterla utilizzare in modo giusto, ossia per sapere esattamente per quanto tempo continuare ad impastare gli ingredienti.

Un grosso vantaggio è dato, però, dal fatto che questo sistema rende molto più facile amalgamare gli ingredienti, poiché si verifica un’operazione di dilatazione e di distensione dell’impasto.

La velocità di rotazione della frusta a spirale unita al movimento del recipiente in questo tipo di utensile lo rende specialmente utile se si desidera ottenere un impasto che contenga una percentuale di acqua abbastanza alta. Inoltre, l’impasto che si ottiene risulta sempre ossigenato molto bene.

Impastatrice a forcella

In questo tipo di impastatrice, la frusta ha la forma di una forcella, o, meglio, di una “U” rovesciata. La forcella non è montata verticalmente, ma in modo obliquo, per cui è come se “arrotolasse” l’impasto su se stesso mentre gira, proprio come succede con gli spaghetti arrotolati su una forchetta. Anche in questo caso, il recipiente ruota nello stesso verso della frusta.

L’impastatrice a forcella è considerata una delle migliori in assoluto, ma l’unico svantaggio è che i suoi prezzi sono molto alti. Infatti il costo di un prodotto di qualità media si aggira sui 1.000 Euro, ma ci sono anche modelli che possono anche arrivare a costare 3.500 Euro. Per questo motivo, questo utensile è soprattutto utilizzato a livello professionale, ossia nelle panetterie e nelle pizzerie commerciali.

Invece, il grande vantaggio di questo elettrodomestico è che lavora molto bene anche gli impasti molto duri.

Impastatrice planetaria: quali sono i prezzi?

Miglior Impastatrice Per La Pasta Per PaneL’Impastatrice planetaria è quella più utilizzata dagli utenti privati e prende il nome dal fatto che la frusta ruota su se stessa, ma gira anche seguendo il bordo del recipiente tutt’attorno, proprio come fa un pianeta.

Per quanto riguarda la capacità del recipiente, ne esistono di diversi tipi. Si parte da quelli che possono contenere circa 500 gr. di farina, ma si può arrivare anche a una capienza di due chili. Anche se quest’ultimo tipo di planetaria è sicuramente più professionale, se ti piace la cucina casereccia, ti ricordo che gli impasti si possono anche congelare facilmente. Io lo faccio spesso, perché non sempre quando ho voglia di pizza, ad esempio, ho il tempo per farla al momento.

Queste impastatrici comprendono in genere tre tipi di fruste:

  • A foglia: questa frusta consente di amalgamare perfettamente l’impasto perché lo stacca dalle pareti mentre gira;
  • A filo: questa è la frusta classica che si può utilizzare per montare gli albumi o la panna;
  • A gancio: questo è il tipo di frusta preferibile se si vogliono fare pizze o dolci come le brioche.

L’unico problema che si potrebbe verificare utilizzando questo tipo di macchina è che può raggiungere velocità anche molto alte che rischiano di surriscaldare l’impasto, ma la sua versatilità ne fa sicuramente un prodotto vincente.

I vantaggi che derivano dall’uso di una planetaria per chi desidera acquistare una macchina impastatrice per pane o per pizza fatti in casa, sono soprattutto legati al suo prezzo. Al momento, si possono acquistare macchine per fare gli impasti di ottima qualità spendendo poco più di 100 Euro. Quando parlo di qualità mi riferisco sia alla potenza e sia alla robustezza dell’elettrodomestico, che è data dal tipo di materiale utilizzato per produrla.

Se però si desidera un elettrodomestico di qualità superiore, il prezzo può anche arrivare a 400 Euro. Spendere di più per questo tipo di prodotto non conviene, soprattutto se se ne vuole fare un uso continuato.

Impastatrice professionale: conviene comprarla usata?

Se sei il proprietario di un panificio, una pizzeria o una panetteria, oppure se hai un ristorante in cui decidi di offrire solo prodotti freschi, hai sicuramente bisogno di acquistare una macchina per fare gli impasti ad uso professionale. Non è infatti pensabile di poter realizzare a mano tutti gli impasti che servono a un’attività commerciale. Inoltre, da un punto di vista della qualità, gli impasti fatti con una macchina possono essere anche migliori di quelli fatti in casa.

L’ideale, come ho spiegato in precedenza, sarebbe acquistare una macchina impastatrice a forcella. Poiché si tratta di un investimento a lungo termine, sarebbe meglio, infatti orientarsi su un tipo di macchina che sia versatile e, allo stesso tempo, durevole. Ho però evidenziato che i prezzi di questi utensili sono piuttosto alti e so benissimo che non tutti hanno a disposizione la cifra necessaria per acquistarli nuovi, soprattutto se l’attività commerciale per la quale si vuole comprare l’impastatrice è appena stata avviata. Se questo è il tuo caso, non preoccuparti!

Molti rivenditori fidati come ad esempio Amazon includono sulla pagina di ogni prodotto una sezione in cui puoi trovare lo stesso prodotto, ma usato. Se clicchi sul link apposito sarai indirizzato su una pagina dove troverai un elenco di rivenditori con i dettagli del prodotto che ti interessa e una valutazione sui rivenditori stessi.

Io ho mi sono spesso avvantaggiata della possibilità di acquistare prodotti usati su Amazon e mi fido ciecamente delle valutazioni sui rivenditori. Infatti, è molto importante affidarsi a rivenditori con un’alta valutazione. Addirittura a volte, questi rivenditori offrono i prodotti che definiscono usati ancora nella confezione originale, ma a un prezzo scontato. Se dunque vuoi comprare un’impastatrice di alto livello, ma non hai tutti i soldi per comprarla nuova, sono certa che potrai trovare lo stesso un ottimo usato che fa per te.

Per concludere…

In questa mia breve rassegna sulle impastatrici, ho cercato di darti diverse informazioni che spero troverai utili se vuoi comprare un robot da cucina o un’impastatrice. Se dovessi scegliere uno di questi prodotti, preferirei acquistare l’impastatore planetario Kenwood KMX51 KMIX, perché investirei in un prodotto professionale destinato a durare nel tempo che in questo momento è offerto su amazon.it con un ottimo sconto.

Al di là delle mie preferenze, comunque, il modo migliore che posso suggerirti per avere la certezza di fare la scelta giusta è quello di considerare da una parte tutti quelli che per te sono i vantaggi e metterli a paragone con gli svantaggi. In questo modo, potrai avere, infine, un’idea completa del rapporto fra qualità e prezzo e sicuramente potrai trovare il prodotto più adatto alle tue esigenze.

Gli articoli più venduti

Ultimo aggiornamento 2018-10-17 at 15:38 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

Pin It on Pinterest

Share This