RAVPower Caricabatterie Portatile 16750mAh, Uscita 4.5A (2.4A+2.1A), Entrata 2A Batteria Esterna con iSmart, Carica Veloce, Ultra Compatto per Cellulari, Tablet e Smartphone di Tutte Le Marche -Nero
1945 Recensioni
RAVPower Caricabatterie Portatile 16750mAh, Uscita 4.5A (2.4A+2.1A), Entrata 2A Batteria Esterna con iSmart, Carica Veloce, Ultra Compatto per Cellulari, Tablet e Smartphone di Tutte Le Marche -Nero
  • La Leggenda delle Powerbank: Con oltre 400,000 clienti soddisfatti in circa 2 anni di vendite, il caricabatterie portatile RP-PB19 è diventato un must per ricaricare fuoricasa
  • Immensa Capacità da 16750mAh: Ricarica un iPhone 7 per 5.5 volte, un Samsung S7 un totale di 3.5 volte o un iPad Air per 1 volta intera
  • Stabile Output da 4.5A & Input da 2A: Le doppie porte USB iSmart forniscono uno stabile output da 4.5A per ricaricare i tuoi dispositivi. L'input da 2A permette di ricaricare nella metà del tempo. Ricarica in appena 9-10 ore con un caricatore DC da 5V/2A invece delle 16-17 ore necessarie con uno da 1A
  • Facile da Usare: Premi il Tasto d'Accensione una volta per attivare i 4 indicatori LED e controllare il livello della batteria, premilo due volte per accendere la torcia integrata
  • Durevole Batteria A+ agli Ioni di Litio: La batteria A+ di tipo 18650 permette di effettuare oltre 500 cicli di ricarica; protezioni da sovratensione e sovraccarico integrate

Ultimo aggiornamento 2019-05-25 at 17:59 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API


RAV Power è un’altra delle aziende leader nel settore dei power bank, e propone alla pari delle altre prodotti di ottima qualità, con alcune esclusive in termini di tecnologie accessorie e funzionalità in più. È il caso di questa terza generazione modello Deluxe da ben 15000 mAh di capacità. Uno dei punti di forza principali, oltre all’elevata capacità, è appunto la tecnologia iSmart, che massimizza la compatibilità con i dispositivi Android, iOS o Windows Phone, arrivando a toccare picchi di velocità di ricarica di ben 4A.

Per chi non lo sapesse lo standard è 1A, il che praticamente significa che con questo power bank si può arrivare a velocità di ricarica quadruplicate rispetto a quelle standard, per una ricarica praticamente fulminea di qualsiasi dispositivo. Aggiungiamoci poi che alcuni telefoni oggi integrano una modalità di ricarica rapida, e dire che tener collegato un power bank di questo tipo anche per pochi minuti può fare la differenza non è più un eufemismo.

Ricarica velocissima

Per capire quante ricariche possiamo fare con un singolo ciclo di ricarica di questo power bank basta fare due conti sulle batterie di cui dispongono i telefoni o i tablet di cui disponiamo. Normalmente è indicato sulla batteria stessa o sulla scheda tecnica del dispositivo, ragion per cui possiamo farci un’idea nel caso specifico semplicemente consultando le caratteristiche tecniche del nostro dispositivo. In linea generale comunque si può dire che con ben 15000 mAh a disposizione posso ricaricare un bel po’ di volte lo stesso dispositivo.

Citando un prodotto famoso, ovvero l’iPhone 5S, è doveroso dire che posso ricaricarlo circa 7 volte, vale a dire che con una singola carica di power bank posso anche evitare di utilizzare la corrente di casa per una settimana intera, supponendo di dover caricare il telefono una volta al giorno. Facendo un utilizzo più o meno intenso oggi si riesce la maggior parte delle volte ad arrivare quantomeno a fine giornata, e nei casi in cui ciò non è possibile interviene il power bank.

Capacità elevata

Quindi con un dispositivo del genere sempre a portata di mano potremo utilizzare i nostri dispositivi in totale tranquillità e salutare definitivamente i problemi di autonomia della batteria. Non è raro difatti trovare persone che si limitano nell’utilizzo del telefono, anche quando magari servirebbe per scopi utili, quali ad esempio quelli lavorativi, perché la batteria non è in grado di arrivare a fine giornata, e vuoi per un’emergenza o qualcos’altro, oggi si diventa “limitati” se si perde l’utilizzo dello smartphone prima di tornare a casa.

Un’informazione, un’indicazione o anche una chiamata di emergenza non diventano più possibili per i problemi dovuti all’autonomia, soprattutto dopo qualche mese di utilizzo, dato che come si sa le batterie sono soggette a perdita di prestazioni man mano che vengono utilizzate. Questo power bank può anche caricare due dispositivi contemporaneamente e si accende e spegne automaticamente quando viene o non viene utilizzato, in modo da massimizzare il risparmio ed estendere la durata della singola carica. Acquisto consigliato.