Spesso, ma in maniera del tutto errata, la grattugia viene considerata come un inutile optional in cucina. Tuttavia, ci si accorge della sua mancanza, quando in casa ci ritroviamo con un bel pezzo di formaggio da grattugiare e null’altro che un coltello per farlo (ci avete mai provato? Scomodissimo!). La grattugia manuale è invece un utilissimo optional per la cucina di tutte le casalinghe, soprattutto per quelle attente al risparmio e alla spesa. Infatti, se non ci avete mai fatto caso, un pezzo di formaggio da grattugiare, vi costa in media meno di quello già grattugiato in bustina.

Dalle grattugie manuali che usavano le nostre nonne poi, oggi siamo passati a veri e propri attrezzi elettrici, capaci non solo di grattugiare il classico pezzo di formaggio, ma anche triturare molto altro ancora, a seconda della potenza dell’apparecchio. E di potenza ne ha da vendere il prodotto che abbiamo recensito in questa pagina, ossia la grattugia Ariete Gratì Professional AR448.

Motore potente, ma rumoroso

Questa grattugia elettrica è utile non solo per grattugiare il formaggio più duro e stagionato, ma anche pane secco, cioccolato duro, mandorle, frutta secca e molto altro ancora. La potenza di questa grattugia si ferma a 120 watt, ma è più che sufficiente per grattugiare qualsiasi tipo di alimento. Una particolarità molto utile di questo prodotto, sta nel fatto che il contenitore dove finiscono i nostri ingredienti grattugiati, può tranquillamente essere rimosso per portarlo a tavola, per esempio. Inoltre, è anche possibile chiuderlo con un apposito coperchio salva freschezza, per riporlo in frigo per essere utilizzato nei giorni successivi.

Il funzionamento di questo prodotto è piuttosto semplice, non come una grattugia manuale, ma ci siamo vicini. Per iniziare a grattugiare l’ingrediente che abbiamo inserito nella tramoggia, non dobbiamo fare altro che azionare il grande pulsante arancione che vedete in foto. Inoltre, nota di merito per tutte le parti rimovibili e che vengono in contatto con il cibo, perché possono essere facilmente riposte e lavate in lavastoviglie. Inoltre, il sistema di aggancio e sgancio di queste parti è molto semplice e chiunque può farlo.

Poco ingombrante

La grattugia è un bel pezzo di elettrodomestico, che pesa circa 2,5 kg, mentre le sue misure sono 24 × 29 × 13 cm. Nonostante in foto però possa sembrare abbastanza ingombrante, vi posso assicurare che non lo è affatto. Ci sono diversi aspetti che abbiamo apprezzato della grattugia elettrica Ariete Gratì Professional AR448, tra cui il design ergonomico, ma anche comodo ed elegante, l’ottima tramoggia realizzata in acciaio pressofuso azionabile con la sola pressione del dito ed i componenti smontabili e lavabili in lavastoviglie.

Unica nota di demerito, la spendiamo per il motore, potente ma forse un po’ troppo rumoroso. È vero però che la grattugia non è una cosa da azionare quando gli altri dormono, in generale. Per concludere quindi, possiamo affermare che questo articolo soddisfi appieno le nostre aspettative, è bello da vedere, efficace e funziona in modo molto semplice. Se avete un altro angolino in cucina da occupare, questo Ariete Gratì Professional AR448 è l’ideale.