fbpx

Select Page

Grattugia Elettrica: Guida All’acquisto Migliore

Ultimo aggiornamento su

Grattugia Elettrica MiglioreLa grattugia elettrica è un prodotto che sta entrando sempre di più entra nella cucina, e diversi fattori possono portare ad un acquisto relativo a un prodotto di questo tipo.

Nella cucina c’è un arredamento che predilige il bianco nella maggior parte dei casi, e non a caso a livello di design questi prodotti sono congegnati con tale colore di base e poi articolati con varie sfaccettature.

Quelli che troverete analizzati sono prodotti di ottimo livello e tutti rigorosamente Made in Italy, orgoglio dunque nostrano anche in questo campo che garantisce risultati e prodotti soddisfacenti e soprattutto competitivi a livello internazionale, dato che vengono distribuiti anche oltre confine.

Acquistando i prodotti indicati dunque non avrete nessun tipo di problema e sarete sicuri di prendere qualcosa di effettivamente competitivo, statene certi.

Le nostre prove sono state fatte in condizioni di utilizzo ottimale, ovvero quello che farebbe qualsiasi utente nella propria cucina tranquillamente, mentre cucina e prepara gli ingredienti per questa o quella ricetta.

Se utilizziamo frequentemente prodotti grattugiati comprare una grattugia elettrica può anche essere visto come una sorta di investimento, dato che i prezzi delle grattugie già fatte sono considerevolmente più alti rispetto ai prodotti standard, quindi in prospettiva si può recuperare il costo della macchina.

Confronto dei migliori grattugie elettriche

Anteprima
Scelta migliore
RGV Maxi Vip 8 G/S Grattugia, Rossa
Imetec GR1 1000 Grattugia Elettrica, Rullo in Acciaio Inox, Tramoggia in Alluminio, Contenitore Estraibile con Coperchio Salva-Freschezza, Sistema di Sicurezza, 150 W
Miglior prezzo
Ariete 447 Gratì 2.0 - Grattugia Elettrica Ricaricabile Senza Filo, Lunga autonomia fino a 1kg di formaggio, Rullo acciaio inox, Arancione
Ariete 44 Gratì Metal - Grattugia Elettrica Ricaricabile per grattugiare il parmigiano direttamente sul piatto, due rulli: fori grandi e fori fini, Bianco e Cromato
Ariete 448 Gratì Professional - Grattugia elettrica con rullo professionale, Contenitore estraibile con tappo salvafreschezza, 120W, Bianco/Silver
Prodotto
RGV Maxi Vip 8 G/S
Imetec GR1
Ariete 447 Gratì 2.0
Ariete 44 Gratì Metal
Ariete 448 Gratì Professional
Materiale
Acciaio Inox
Plastica e Acciaio
Plastica
Plastica
Plastica e Acciaio
Forma
Standard
Standard
Manico
Manico
Standard
Senza fili
Valutazione del cliente
Recensioni
24 Recensioni
425 Recensioni
754 Recensioni
447 Recensioni
269 Recensioni
Scelta migliore
Anteprima
RGV Maxi Vip 8 G/S Grattugia, Rossa
Prodotto
RGV Maxi Vip 8 G/S
Materiale
Acciaio Inox
Forma
Standard
Senza fili
Valutazione del cliente
Recensioni
24 Recensioni
Anteprima
Imetec GR1 1000 Grattugia Elettrica, Rullo in Acciaio Inox, Tramoggia in Alluminio, Contenitore Estraibile con Coperchio Salva-Freschezza, Sistema di Sicurezza, 150 W
Prodotto
Imetec GR1
Materiale
Plastica e Acciaio
Forma
Standard
Senza fili
Valutazione del cliente
Recensioni
425 Recensioni
Miglior prezzo
Anteprima
Ariete 447 Gratì 2.0 - Grattugia Elettrica Ricaricabile Senza Filo, Lunga autonomia fino a 1kg di formaggio, Rullo acciaio inox, Arancione
Prodotto
Ariete 447 Gratì 2.0
Materiale
Plastica
Forma
Manico
Senza fili
Valutazione del cliente
Recensioni
754 Recensioni
Anteprima
Ariete 44 Gratì Metal - Grattugia Elettrica Ricaricabile per grattugiare il parmigiano direttamente sul piatto, due rulli: fori grandi e fori fini, Bianco e Cromato
Prodotto
Ariete 44 Gratì Metal
Materiale
Plastica
Forma
Manico
Senza fili
Valutazione del cliente
Recensioni
447 Recensioni
Anteprima
Ariete 448 Gratì Professional - Grattugia elettrica con rullo professionale, Contenitore estraibile con tappo salvafreschezza, 120W, Bianco/Silver
Prodotto
Ariete 448 Gratì Professional
Materiale
Plastica e Acciaio
Forma
Standard
Senza fili
Valutazione del cliente
Recensioni
269 Recensioni

Ultimo aggiornamento 2019-06-17 at 14:40 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

Materiale: la maggior parte del materiale che compone la grattugia
Forma: che tipo di forma ha la mia grattugia
Senza fili: determina o no la presenza di fili

Come scegliere la grattugia elettrica giusta

Andiamo a vedere come possiamo scegliere il prodotto giusto che fa per noi e che soddisfa al meglio quello che sono le nostre richieste in questo campo. Come scelgo una grattugia elettrica? Già, bella domanda, andiamo per gradi e capiamo come effettuare al meglio la scelta. Il discorso iniziale è quello relativo al budget come sempre, anche se in questo caso bisogna dire che le fasce di prezzo per la grattugia, che sia grattugia formaggio o per altro, è delineato in maniera netta.

Ci sono i prodotti entry level dei vari marchi, che bene o male si equivalgono a livello di prezzo, ma non di caratteristiche, lì la scelta è soggettiva chiaramente. Quando si passa a prodotti più netti, ovvero non dico sul lato professionale, ma già riveduti e corretti per rendere al meglio il prezzo sale leggermente, ma ci si ferma ad una distanza non molto netta dal prezzo dei prodotti più economici. È quando si passa sul prodotto professionale che il discorso cambia, con un aumento di prezzo netto. Di conseguenza la scelta può risultare abbastanza semplice.

Attenzione però al solito discorso riguardo lo sfofare il budget

Se la cifra che volete andare a spendere è abbastanza ristretta, non ponetevi problemi nel prendere il prodotto entry level economico, dipende sempre da quello che bisogna fare, anche se stiamo parlando di grattugie, quello fanno insomma. Nel caso però non siate ristrettissimi di budget anche guardare per spendere quel poco in più potrebbe andar bene, dato che si passa ad una fascia professionale “mini”, ovvero quella ad utilizzo casalingo. I prodotti analizzati sono validi, ripeto, quindi occhio anche al design e quello che ci dicono i nostri gusti, perché come si sa anche l’occhio vuole la sua parte.

Perché comprare una grattugia elettrica professionale

Il titolo del paragrafo dovrebbe essere “perché comprare una grattugia elettrica”, senza quel “professionale” alla fine, ma perché è stato aggiunto? Beh la risposta è semplice. Come detto in apertura posso vedere in diversi modi l’acquisto di una grattugia elettrica, è bene precisarlo, dato che i prodotti che oggi compro confezionati e già grattugiati hanno un costo abbastanza consistente. Dipende sempre da cosa vado a cucinare ovviamente, ma in linea generale se anche ogni tanto devo grattugiare qualcosa, beh posso dire tranquillamente che come si suol dire il gioco vale la candela, eccome se la vale.

Grattugia elettrica professionalePrendere un pezzo di parmigiano come di pane, e grattugiarlo difatti ha dei costi effettivamente bassi rispetto a prendere il prodotto già trattato e grattugiato. Facendo il tutto in casa non andremo nemmeno a perdere lato qualitativo, dato che i prodotti analizzati garantiscono una grattugia tranquilla, poco rumorosa e soprattutto di qualità assoluta, senza imperfezioni o problemi all’interno della grattugia stessa. Inoltre è importante anche il fatto conservazione. Quando apro una confezione di grattugia e la lascio lì per un po’ di tempo, magari perché non mi serve, essa è soggetta a degrado, anche se ha una buona conservazione.

Con la grattugia invece produco la grattugia, appunto, che mi serve in quantità giusta ogni volta che ne ho bisogno. In questo modo evito in maniera molto tranquilla gli sprechi e il dover essere soggetto a vincoli di tempo per utilizzare questo è quel prodotto. Bisogna sottolineare poi che i costi delle “materie prime” dirette sono nettamente inferiori rispetto alle grattugie già fatte, l’esempio caratteristico è quello del pane. Volendo si può pensare di andare sul lato professionale perché non costa molto di più e ci garantisce qualche modello particolare con qualche accorgimento in più, da non trascurare.

Le grattugie elettriche migliori

Vi proponiamo di seguito quelle che sono le grattugie elettriche secondo noi migliori sotto vari punti di vista. Bisogna dire che la nostra prova su strada dei vari prodotti ci ha fatto acquisire un po’ di visione d’insieme su vari argomenti, e per far un esempio simbolico bisogna parlare del rumore prodotto dalle varie macchine. Provando sporadicamente ogni grattugia non si riesce a fare un confronto diretto, mentre in una vera prova su strada si può decretare bene quali sono le migliori e ovviamente anche quali sono le più silenziose, ovvero quelle che producono la grattugia senza fare troppo rumore. Di seguito l’elenco:

Come potete vedere è presente ogni tipo di fascia di prodotto, il che indica appunto la ricchezza di tale elenco, nonostante si tratti di una manciata di prodotti. Le nostre prove sono state molto soddisfacenti, il che ci ha portato verso questa classifica, è bene precisarlo. Rimarrete sicuramente soddisfatti da ogni prodotto mostrato, non c’è dubbio, perché si tratta di marchi validi sotto diversi punti di vista, che però hanno in comune la soddisfazione del cliente e la qualità in primis del proprio prodotto.

Come funziona una grattugia elettrica

Cerchiamo di capire dunque come funziona un prodotto di questo tipo. In soldoni si tratta di gestire il cibo da inserire all’interno del vano apposito, premere a seconda della modalità dedicata dal prodotto per avviare la grattugia. Normalmente troviamo un corpo con un rullo che provvede alla grattugia azionato da un apposito motore, che esprime la propria potenza in watt, e chiaramente più è potente più sarà grande a livello di dimensioni. L’ingombro della nostra grattugia scaturisce anche da questi fattori, nonché dai materiali appositi e dalla conformazione, che dipende dalla grandezza del vano per l’inserimento del prodotto.

Le grattugie entry level si tengono anche direttamente in mano, utilizzando ovviamente entrambi gli arti per sicurezza, tenendo da un lato e premendo dall’altro, un sensore rileva la presenza del prodotto da macinare, e procede senza problemi. Alcune presentano anche la possibilità di avere delle cellule o degli interruttori di sicurezza che servono appunto a non far partire la grattugia e il motore dedicate senza disattivare tali cellule o pulsanti di sicurezza, in modo tale da togliere ogni possibilità di farsi male con le parti in metallo che girano.

Il motore è in ogni caso bello potente, in grado di non fermarsi anche se si macinano prodotti più duri. Va sotto sforzo ma ci riesce comunque, quindi in ogni caso con qualche movimento brusco o un attimo di distrazione si può finire a sbucciarsi la mano, niente di insormontabile, ma una piccola ferita che si può evitare, i dispositivi citati ci sono appositamente. Questo per quanto riguarda ovviamente i prodotti entry level. Quando passiamo a prodotti un po’ più costosi, si cresce nelle dimensioni del vano effettivo e non si tratta più quindi di prodotti a loro modo “portatili”. Come nel caso dell’Ariete Gratì Professional abbiamo a che fare con prodotti che si poggiano direttamente su un piano.

Grattugie di tutti i tipi

Grattugie di tutti i tipiIn quel caso abbiamo vani dedicata alla raccolta del cibo dunque, che possono essere estratti con facilità assoluta e utilizzati quindi direttamente una volta terminata la fase di grattugia. Possiamo definire tale prodotto come gratta formaggio appunto, dato che la maggior parte delle volte si tratta di fare proprio questo tipo di grattugia, ma possiamo tranquillamente fare il tutto anche direttamente per altri tipi di alimenti, anche più duri come noci, pane e quant’altro.

Quando passiamo sul lato più professionale passiamo ad un’altra fascia di prezzo, neppure troppo consistente a dirla tutta, ma che vota questo tipo di grattugie elettriche, date anche le dimensioni, verso un utilizzo e un impiego che non si può discostare da quello in un supermercato o in una salumeria specializzata, è bene precisarlo. I prodotti che vediamo nei negozi sono quelli analizzati in soldoni, e collimano dimensioni anche abbastanza generose con materie prime di qualità assoluta, che permette di avere appunto prodotti che durano nel tempo e non hanno problemi in ambito di degrado delle prestazioni a lungo andare, dato che una cosa del genere non succede mai.

Qualora ci ritroviamo appunto a dover acquistare un prodotto del genere, dobbiamo quindi avere un occhio di riguardo verso la qualità dei materiali ed essere sempre certi di andare a comprare prodotti di prim’ordine, non di nicchia, è bene precisarlo. Anche il risparmiare qualcosina è controproducente, dato che l’autonomia dei prodotti fatti per bene può essere veramente lunga, parliamo difatti di anni e anni di utilizzo senza problemi. Anche casomai ce ne fossero poi, i prodotti buoni sono effettivamente componibili, il che significa che si possono riparare senza problemi direttamente smontando e rimontando con estrema facilità tutto il corpo del prodotto.

Concludiamo dunque

Che dire concludendo dunque quello che riguarda le grattugie elettriche? Si tratta di prodotti che possono tranquillamente entrare nella casa di ciascuno di noi, e diciamocela tutta, in molti casi abbiamo anche la possibilità di aggiungere un tocco di stile in più alla nostra cucina o alla nostra sala da pranzo, dato che a livello di stile tutti i prodotti che abbiamo visto, con il loro stile minimale, fanno la loro bella figura. Esistono poi vari colori per ogni prodotto, quindi possiamo scegliere quello che più ci piace per adattarlo al meglio al nostro stile.

A seconda poi delle nostre esigenze possiamo andare a comprare una grattugia dalle dimensioni più disparate per gestire al meglio quello che dobbiamo fare. Il consiglio spassionato è di andare sulla fascia media anche per le dimensioni e quello che potrebbe capitare di dover macinare in futuro, magari più grande delle nostre previsioni, in modo da essere coperti e non avere problemi anche in casi particolari non previsti, ragionamento molto semplice. I prodotti delle marche presentate sono validi, è garantito, ed è anche da tener presente che i produttori sono i primi in ambito nazionale, che dicono la loro in ambito internazionale.

Quando andiamo a comprare questi prodotti insomma, compriamo una vera e propria garanzia in termini del prodotto, con la possibilità di ricevere assistenza qualificata e rapida in caso di qualsiasi problema relativo alla costruzione, alla perdita di prestazioni o di problemi di usura da parte delle singole componenti della grattugia, componibile e quindi facilmente smontabile sia per la pulizia che per l’eventuale riparazione, che possiamo fare anche noi da soli, facendoci magari spedire il pezzo a casa. Se siete giunti fino a qui dunque è il caso di dire che potete dare un’occhiata ai prodotti e scegliere la grattugia elettrica che fa per voi senza nessun tipo di remora, non ne rimarrete insoddisffati. Garantito.

Pin It on Pinterest

Share This