Il marchio Hotpoint Ariston, come anche quelli Indesit e Scholtès, fanno tutti parti di un unico grande gruppo: Indesit Company. Questo gruppo è tra i leader mondiali nella realizzazione e la commercializzazione di piccoli e grandi elettrodomestici. Tra i suoi prodotti più noti segnaliamo: lavabiancheria, asciugabiancheria, lavastoviglie, frigoriferi, congelatori, cucine, cappe, forni, piani di cottura e ovviamente gli estrattori di succo! In Italia il marchio è molto famoso, probabilmente uno dei più noti sul nostro territorio, oltre che uno tra i più apprezzati e venduti. Il marchio riscuote altrettanto successo nel Regno Unito e in Russia. L’azienda nasce nel 1975 e oggi può vantare sotto di se numerosi importanti brand.

Cosa dire invece del marchio Hotpoint Ariston? Esso nasce nel 1911 in Inghilterra e si unisce nel corso della sua storia a numerose altre aziende, come la Generale Electric (nota azienda americana) e ingrandisce i propri orizzonti. Il binomio Hotpoint – Ariston nasce solo nel 2007 e per il mercato europeo, anche se in Irlanda e Gran Bretagna è ancora noto solo come Hotpoint. Confusi? Anche noi! A parte questo il catalogo di estrattori di succo dell’azienda non vanta decine di modelli, anzi a dire il vero, qui in Italia al momento sono disponibili solo tre modelli.

Cosa c’è quindi di così importante da farli rientrare tra i nostri preferiti? Innanzitutto, la qualità del succo estratto grazie ai suoi prodotti è eccezionale. L’innovativa tecnologia garantisce risultati di qualità con i massimi vantaggi nutritivi per il vostro benessere. Il sistema a bassa velocità di cui fanno uso i suoi estrattori sono rivoluzionati e la tecnologia a vite senza lama è assolutamente fantastica. Rispetto a una normale centrifuga può estrarre fino al 30% in più di succo, cosa potremmo chiedere di più? Come dire, pochi ma buoni!

Ultimo aggiornamento 2019-11-24 at 08:11 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API