Se possiedi un divano letto, probabilmente conosci già i vantaggi che possono apportare. Ma una cosa è certa: non sono comodi come un letto normale. Ma con un po’ di manipolazione e manutenzione, puoi rendere il tuo divano letto comodo ed elegante. Dormi sonni tranquilli con i nostri consigli su come rendere più comodo un divano letto.

Aggiungi un coprimaterasso in memory foam

Una delle cose migliori che puoi fare per migliorare il comfort del tuo divano letto è aggiungere un topper in memory foam. L’imbottitura aggiuntiva fornisce uno strato extra confortevole al divano letto, aiutando a proteggere la schiena e a rimanere gentile con le articolazioni. Il tessuto effettivo del coprimaterasso non ha importanza, purché sia ​​spesso e aggiunga molti comfort quando dormi o ti siedi sul divano letto.

Vantaggi per l’acquisto di un topper in memory foam

Sollievo dalla pressione

Un coprimaterasso per divano letto può adattarsi alle dimensioni del tuo corpo, aiutando ad alleviare la pressione sulle articolazioni per un sollievo istantaneo dal dolore. Di conseguenza, è più probabile che ti svegli sentendoti pronto per la giornata piuttosto che dolorante e rigido. Anche i topper in memory foam tornano alla loro forma originale una volta sveglio, contribuendo a rendere la superficie liscia quando sei seduto sul divano letto e ottimo per passare da un ospite all’altro.

Trasferimento del movimento migliorato

A un certo punto abbiamo dormito tutti su una superficie scomoda, il che si traduce in un continuo rigirarsi e rigirarsi per tutta la notte. Fortunatamente, i topper in memory foam impediscono che ciò accada offrendo isolamento dal movimento. Significa anche che questo tessuto creerà interruzioni e disturbi per il tuo partner quando ti giri di notte, impedendo anche a lui di svegliarsi.

La scelta di un topper in memory foam

Di seguito sono riportate alcune considerazioni importanti da fare quando si cerca lo stile e il supporto giusti da un topper.

Spessore

I topper sono disponibili in una vasta gamma di spessori, anche se consigliamo uno spessore di circa tre pollici. Questo spessore può offrire sollievo dalla pressione senza la sensazione di essere limitato in superficie e di non riuscire a rialzarsi. D’altra parte, un coprimaterasso più sottile non fornirà tanto supporto e potrebbe aumentare il dolore.

Fattore di raffreddamento

Molti materassi in memory foam trattengono il calore, il che non è l’ideale se hai già il sonno caldo. È perché la struttura densa può limitare il flusso d’aria, creando un accumulo di aria calda. Se ti scaldi troppo quando dormi, ti consigliamo di scegliere un materiale in schiuma di gel che riduce la sudorazione e aiuta a mantenere una temperatura corporea normale, in modo da non avere né freddo né troppo caldo.

Tipo di schiuma

Inoltre, un topper in memory foam a base vegetale è solido quando si utilizzano oli vegetali che non intrappolano il calore corporeo, consentendo all’aria di fuoriuscire, quindi sei meno sudato e ti senti più fresco mentre dormi. Gli oli vegetali riducono anche gli odori, aiutando a mantenere il topper più fresco più a lungo. Molte persone trovano anche che un topper a base vegetale sia molto più reattivo e non ti faccia sentire bloccato quando cambi posizione o ti alzi la mattina.

Aggiungi più cuscini

Un altro modo per rendere più comodo un divano letto è aggiungere più cuscini, in particolare assicurandoti di usarli per coprire eventuali spazi vuoti nel divano letto. Ti dà più spazio per distenderti mentre dormi, contribuendo a rendere il materasso del divano molto più comodo per il dormiente. I cuscini aiutano anche a rendere lo spazio più invitante e accogliente.

Acquista nuova biancheria da letto

Non puoi aspettarti di dormire bene la notte se il materiale della tua biancheria da letto non è morbido. Cerca di evitare le fodere in poliestere, che non sono morbide, e opta invece per tessuti skin-mind, come cotone o seta. Inoltre, assicurati che le nuove lenzuola e federe siano della dimensione corretta per il divano; in caso contrario, potresti ritrovarti con angoli larghi e irritabilità. In effetti, potresti voler acquistare delle mollette per materasso per aiutare le lenzuola a rimanere a posto. È particolarmente ideale se tendi a muoverti molto mentre dormi.

Usa un piumino spesso

Un piumino sottile non equivale a un sonno riposante perché la superficie fa sentire la struttura e la molla del divano letto. Invece, opta per piumini più spessi, comodi e di supporto; un tessuto solido può aiutare con il sonno profondo e fa la differenza. Tuttavia, considera il tempo, in modo da non diventare troppo caldo o freddo mentre dormi sul divano.

Mantieni il materasso pulito

Un materasso sporco è scomodo. Sia che tu abbia ospiti a casa o che tu stia usando il divano letto per te stesso, tienilo pulito. Dovresti aspirare le briciole dal cibo o dallo sporco che probabilmente creeranno fastidio mentre stai cercando di dormire. Fai regolarmente l’aspirapolvere sul tuo divano una parte della tua routine di pulizia, o meglio ancora, evita di mangiare sul divano in primo luogo per prevenire queste briciole.

Inoltre, potrebbe essere necessario utilizzare uno smacchiatore per evitare che il divano letto appaia sporco e sudicio ogni giorno. Uno spray rinfrescante potrebbe anche aiutare a fornire un profumo fresco; potresti anche scegliere un aroma calmante, come la lavanda, per aiutarti ad addormentarti.

Capovolgere il materasso dopo ogni utilizzo

Capovolgi il materasso di un divano letto il giorno successivo dopo averlo utilizzato per mantenerne la forma e la qualità e garantire un sonno confortevole. Dopo aver passato l’aspirapolvere sul materasso del divano letto, capovolgilo sull’altro lato, puliscilo e rimettilo sul letto in questa posizione. In questo modo, il coprimaterasso non manterrà le impronte e avrà una durata maggiore.

Migliora il tuo ambiente di sonno

Ma non importa quanto possano essere comodi i divani letto, l’ambiente può avere un enorme impatto sul fatto che tu abbia un sonno riposante o meno. Inizia rimuovendo eventuali distrazioni, quindi spegni la TV, metti il ​​telefono in modalità silenziosa e metti via tutti i dispositivi elettronici. Se il divano letto si trova in una stanza in cui puoi sentire altre persone che suonano elettronica, investi in alcuni auricolari con cancellazione del rumore per aiutarti a rilassarti.

Inoltre, investi in tende oscuranti per evitare che la luce intensa entri nella stanza. E, se l’ambiente è troppo soffocante, accendere l’AC. Oppure, se fa troppo freddo, accendi il riscaldamento o rannicchiati con una borsa dell’acqua calda. Puoi anche aiutare te stesso ad addormentarti ascoltando della musica rilassante prima di coricarti e bevendo una tazza di camomilla.

Puoi mettere un materasso normale su un divano letto?

Poiché lo spessore e il supporto del divano letto possono migliorare il comfort generale, potresti essere tentato di utilizzare un materasso in memory foam progettato per un letto normale. In poche parole, non dovresti usare materassi normali su un divano letto per molte ragioni. Innanzitutto, i materassi richiedono una superficie solida per rimanere stabili e un divano letto è probabilmente troppo morbido per ospitare un materasso di dimensioni normali. E, a seconda delle dimensioni e della qualità del tuo divano letto, è probabile che il materasso scivoli via.

A parte le dimensioni e la forma, un materasso normale non funzionerà su un divano letto perché deve essere posizionato su una superficie che offra un flusso d’aria ottimale per evitare l’accumulo di umidità. In caso contrario, un materasso normale potrebbe diventare un terreno fertile per acari della polvere, muffe, funghi e cimici. In effetti, questo è uno dei motivi per cui i telai dei letti in legno, gli spazi tra ogni pannello, consentono il passaggio dell’aria.

In terzo luogo, un divano letto è progettato per comodità e posizionare un materasso normale sopra il divano è tutt’altro che conveniente. E non puoi ripiegare le due parti del divano letto insieme quando hai finito, quindi dovrai rimuovere il materasso ogni volta e poi trovare un posto dove riporlo mentre gli ospiti non soggiornano. Alcuni divani letto sono inoltre dotati di braccioli, il che rende difficile posizionare un materasso sopra e avere le misure esatte necessarie per una finitura comoda e ordinata.

Goditi il ​​tuo divano letto

Ci auguriamo che i suggerimenti di cui sopra su come rendere più comodo un divano letto possano aiutarlo a trasformarlo in un mobile più adatto al sonno. Dopotutto, il sonno è una delle cose migliori e più importanti per il tuo corpo.

Sei un orgoglioso proprietario di un divano letto? Se è così, facci sapere i tuoi consigli essenziali che fanno la differenza nel suo stile e comfort mentre dormi.